Il Putt

I vostri colpi più lunghi hanno la stessa valenza di un putt da dieci centimetri. Detto questo, qualunque giocatore che prenda in seria considerazione il golf, non può pensare di prescindere dall’importanza che questa parte del gioco riveste nel risultato complessivo della performance.

Il gioco nel gioco, come è stato definito, è peraltro una parte molto accattivante di questo sport: richiede tecnica, ma anche creatività e feeling. Sul putt siamo tutti uguali: non conta il sesso, l’età, o la forza fisica, conta solo il proprio grado di concentrazione e la propria capacità di muovere il putter con fermezza e leggerezza allo stesso tempo. Focalizzate dunque la vostra attenzione su quelli che sono gli aspetti fondamentali di questa area del gioco e ne ricaverete sicuri vantaggi.

Innanzitutto, seppur sul putt esista un buon grado di soggettività, adottate il cosiddetto reverse overlap grip. Si tratta di un grip nel quale i pollici sono posizionati direttamente sulla superficie piatta dell’impugnatura, e nel quale l’indice sinistro si sovrappone alle dita della mano destra.

In secondo luogo mettetevi sulla palla in modo tale che la pallina sia posizionata esattamente sotto il vostro occhio sinistro. Tenete i piedi abbastanza larghi per avere una base solida e preparatevi al movimento. Durante l’esecuzione di quest’ultimo ricordate che i piedi, le ginocchia, i fianchi e la testa dovrebbero rimanere perfettamente immobili, dall’inizio alla fine. Il movimento, come risaputo dalla maggior parte dei giocatori, sarà un movimento a pendolo, nel quale il bastone si muoverà diritto sulla linea di tiro e dove la salita e l’attraversamento saranno praticamente simmetrici.

Allenatevi da diverse distanze ed affrontate diversi tipi di pendenze. Sviluppate quel tocco morbido che vi procurerà la nomina di grandi puttatori all’interno del vostro circolo.

Il putt è un’arte che va allenata e conservata, e che solo chi ha capito veramente questo gioco considera come una parte fondamentale per il raggiungimento di un buon risultato finale.

By |2017-12-06T15:14:48+00:00Luglio 18th, 2017|Tecnica|